powered by

Ultime notizie

  • seguici su

    segui le nostre attività su: 

    https://www.facebook.com/visnova.atleticasalerno/

     

    Se ritieni  nostre iniziative meritevoli, puoi  inviare un libero contributo a:

    A.S. Dilettantistica Atletica Vis Nova

    c/c postale n. 57787509    

    IBAN: IT-93-P-07601-15200-000057787509 

    causale: Contributo volontario 

    Leggi tutto

  • CORSI GRATUITI PER RAGAZZI

    CORSI PER RAGAZZI GRATUITI

    L'A.S. dilettantistica Atletica Vis Nova aderisce al PROGETTO CONI RAGAZZI. nato dalla collaborazione tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero della Salute e il CONII è un progetto sportivo, educativo e sociale che prevede un’attività sportiva pomeridiana gratuita, offerta attraverso le associazione/società sportive dilettantistiche, ai bambini dai 5 ai 13 anni residenti o domiciliati nel comune di SALERNO. I corsi GRATUITI per le famiglie si svolgeranno dal lunedì al venerdì presso lo stadio Vestuti di Salerno dalle ore 16,30 alle ore 17,30.
    Art. 4 Requisiti per la candidatura 

    Leggi tutto

  • TROFEO REGIONALE CONI

    Si è svolta allo stadio Vestuti la manifestazione denominata TROFEO REGIONALE CONI. 

    Leggi tutto

  • Si riprende

    Dal 14 settembre vieni allo stadio Vestuti e scopri quanto è divertente correre, saltare e lanciare con l'atletica Vis Nova.

    Leggi tutto

  • Memorial Enzo Della Guardia

    Baronissi. Il team VIS NOVA, in collaborazione con la Fidal  Campania

    Leggi tutto

  • Campionati Italiani Pentathlon Lanci Master

    Svolti a Salerno organizzati dall'atletica Vis Nova con il Patrocinio del Comune e del CONI di Salerno, alla presenza di Francesco Pignata consigliere nazionale Fidal e di Gerardo Lisi, oltre alla autorità politiche e sportive della campania i C.I. Pentathlo lanci master

    Leggi tutto

  • Giovanni Forever...L'ultimo sprint !

    Salerno Master Meeting.
    Giovanni Forever...L'ultimo sprint !
    di Nello de Martino

    Leggi tutto

  • Salerno Master Meeting

    Mario Longo vince meritatamente il Trofeo Basile disputatosi a Salerno per commemorare proprio l'improvvisa morte di Giovanni Basile, atleta master di ottimo livello ed uomo esemplare.

    Leggi tutto

  • Salerno Master Meeting

    SABATO 11 Aprile 2015 "Stadio Vestuti" "Salerno Master Meeting" Ricordando Giovanni Basile...La grande Festa dell'Atletica Master Italiana. Una Produzione "Vis Nova Atletica Salerno". CONDURRÁ l'Evento il Giornalista Nello de Martino

    Leggi tutto

  • C.I. pentathlon Lanci Master

    L'Atletica Vis Nova organizza con il Patrocinio del CONI e del Comune di Salerno i Campionati Italiani di Pentathlon Lanci e il 


    Leggi tutto

STRASALERNO 2008: 21 KM DI SPORT E ALLEGRIA
Domenica 19 ottobre la Strasalerno 2008 ha regalato alla città un giorno dedicato non solo allo sport, ma anche al divertimento e alla salute.  

 

strasalerno_2008.jpg

Nella foto:

da sin.  il Presidente Provinciale Fidal di Salerno,

Prof. Giovanni Ferrigno, ed il podio maschile della Strasalerno 2008
 Una bellissima giornata di sole ha fatto da degno scenario a quello che ormai è diventato un appuntamento irrinunciabile per i salernitani, un evento capace di promuovere la pratica sportiva, educare allo sport e sviluppare la cooperazione tra gli enti, le organizzazioni sportive e gli istituti d’insegnamento. E’ la Strasalerno 2008, che domenica 19 ottobre ha regalato alla città un giorno dedicato non solo allo sport, ma anche al divertimento e alla salute.  Grazie al contributo di testimonial d’eccezione ed alla crescente partecipazione di atleti provenienti da tutt’ Italia, e non solo, la manifestazione, giunta  alla sua 14^ edizione, patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Salerno,
è stata una
grande occasione di festa all’insegna dei valori dello sport.
Un enorme serpente colorato si è snodato sul Lungomare di Salerno, attraversando la parte antica e nuova della città, per un totale di 21,097 km, ed una magnifica cornice di pubblico, disposto ai lati del Lungomare  ha applaudito l’arrivo del marocchino Issam Zaid (Rocco Scotellaro Materra) che ha  bloccato il cronometro sul tempo  di 1h 06’47”.  Il plotone d’avanguardia spicca ancora al color di cioccolata con Maarouf Abderrahim (Futura Roma), giunto secondo con il crono di 1h 08’38” ed  El Makhrout Abdelaziz (Athletic Terni), terzo con 1h09’02”.In campo femminile ancora Marocco alla ribalta con Soumyia Laabani che taglia per prima il traguardo con il tempo di 1h22’29”.  Completano il podio Luisa Corso (Atl Lamezia Terme), seconda con 1h23’30”, ed Annamaria Caso (Napoli Nord Marathon) che fa registrare il tempo di 1h24’53”.Oltre alla gara agonistica anche le due competizioni amatoriali hanno visto una bella partecipazione  corale da parte dei tanti amanti del Jogging:  bambini,  genitori e nonni.Se l’obiettivo della manifestazione è dunque in primo luogo quello di promuovere lo sport giovanile, diffondendo i valori positivi di amicizia, socializzazione e sana competizione bisogna dire che è stato centrato in pieno. I complimenti più vivi vanno quindi alla società organizzatrice, l’A.S.D. Atletica Vis Nova, del Presidente Anna Pergola, che dal 1995 fa sì che quest’ appuntamento si rinnovi ogni anno.Anche il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, ha espresso parole di elogio nei confronti degli organizzatori e di coloro che hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione, fra cui il Presidente del Comitato Provinciale Fidal di Salerno,  Giovanni Ferrigno, l’Amministrazione Comunale ed i numerosi sponsor che hanno sostenuto l’evento, tra i quali la Torrefazione A. Castorino, la Centrale del Latte, il Liquorificio Arechi, il Pastificio Vietri, Negroni, Sixt, Friliver Energy, La Doria,  (@)2 sports, Misericordie.Il cronometraggio, curato da Mimma De Luca, Presidente dell'associazione cronometristi "R. Marra" di Salerno e dal suo staff,  con l’ausilio dello speed pass, sistema elettronico di rilevazione indossato da ogni corridore, ha consentito al pubblico la percezione in diretta dell’andamento della gara, grazie al commento di Marco Cascone, che riesce sempre a trasformare le gare in eventi e a tradurre gli eventi in emozione.

Non resta dunque che darci appuntamento al prossimo anno, più numerosi ed entusiasti che mai, per rinnovare insieme, ancora una volta, la magia  della Strasalerno.

                                                                                                                                         Carla Sessa